Un po' qua e un po' là

20 maggio 2011 
<p>Un po' qua e un po' là</p>

Torna a MARCHE

SILVIA BALLESTRA scrittrice
Nata a Porto San Giorgio 42 anni fa, ha pubblicato romanzi e libri di racconti.

 

Belvedere del Piceno «Ci sono molti "balconi sulle Marche" ma quello di Ripatransone è speciale perché il paese è posto in una posizione privilegiata che lo slancia sul mare di colline a 360 gradi: da lì si vedono i Sibillini e la fuga di valli e colli dai monti all'Adriatico».

Il mo lo sud «A San Benedetto del Tronto c'è una lingua di cemento e scogli a protezione del porto che ti conduce fin quasi al mare aperto: c'è da vedere l'incredibile viavai di pescherecci e imbarcazioni...».

Olive e tagliolini «Il ristorante La Rosa dei Venti di Offida ha le migliori olive all'ascolana di sempre oltre ai tagliolini di Campofilone con il sugo di carne (contrada Tesino 261/A)».

Punto di partenza «La Cittadella di Montemonaco non è solo un agriturismo, ma è la base per le escursioni al lago di Pilato o ai prati di Ragnolo o alla piana di Castelluccio (località Cittadella, Montemonaco, Ascoli Piceno)».

Dolcemente «Un indirizzo per tutti? La Panetteria Ciarrocchi, dove trovare maritozzi, torte cioccolato e ricotta, pesche dolci di Acquaviva... (via dei Piceni 105, Grottammare)».

Festa delle streghe «A Montalto Marche: il 15 e 16 agosto, i bambini del paese accolgono i piccoli turisti con un percorso fra le fiabe e streghe e folletti e regalini di tutti i tipi. Veramente suggestivo e indimenticabile per i vostri figli».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).