Nel Casentino (AR)

11 maggio 2011 
<p>Nel Casentino (AR)</p>

Torna a TOSCANA

 

Un filo intriso di spiritualità unisce Caprese Michelangelo a Camaldoli. Nel paese che ha dato i natali al padre della Cappella Sistina, si visita il Museo Michelangiolesco (tel. 0575 793776), distribuito in tre edifici tra cui il Palazzo del Podestà dove nacque il Buonarroti. I ricordi e i calchi delle sue sculture sono un'irresistibile calamita. Ma vale la pena anche incamminarsi tra i boschi di castagno, culla di un Marrone Dop, o visitare il Museo dell'Acqua e del Mulino.

Si pranza all'azienda agrituristica Terra di Michelangelo (tel. 0575 791055; 25 €) e si prosegue alla volta di La Verna, dove sorge uno dei più mistici santuari Francescani (tel. 0575 5341). Attraversata Poppi, dominata dal Castello dei Conti Guidi (tel. 0575 520516), si risale nel verde fino all'Eremo di Camaldoli (tel. 0575 556021), che rapisce anche per il silenzio imposto dalla Regola dei frati benedettini. Si può chiedere ospitalità nella foresteria oppure dedicarsi al più laico shopping nella Farmacia: liquori, miele, oli balsamici e cosmetici. In zona, consigliabile l'Hotel I Tre Baroni (via di Camaldoli 52, Poppi, tel. 0575 556204; da 32 €), 4 stelle ma con tariffe low cost.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).