Vinci (FI)

11 maggio 2011 
<p>Vinci (FI)</p>

Torna a TOSCANA

 

Ricordate le banconote da 50 mila lire degli anni '70 con il volto di Leonardo? Sono state la più diffusa cartolina di Vinci dal centro a forma di mandorla. Sul retro era raffigurato il complesso del Castello dei Conti Guidi, nucleo originario del borgo. Un grande spot per il paese del Genio dove tutto parla di lui. Nel Castello si trova il Museo Leonardiano (tel. 0571 568012), con oltre 60 modelli di macchine valorizzate da un allestimento coinvolgente e suggestivo. Poi ci si incammina lungo la Strada Leonardo, un sentiero tra gli ulivi che in 3 km porta ad Anchiano e alla casa natale dell'artista (tel. 0571 56519).

Poco oltre, un buon indirizzo può essere la Casa Carbonaia (loc. Santa Lucia, tel. 0571 993252; da 78 €), agriturismo in una casa trecentesca. Per cena si torna a Vinci, al Borgo Allegro (tel. 0571 567866; 35 €), dal menu regionale ma con un twist decisamente fantasioso.

 

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).