Fenicotteri e cicerchie

20 maggio 2011 
<p>Fenicotteri e cicerchie</p>

Torna a UMBRIA

STEFANO TACCONI ex calciatore
Nato a Perugia 54 anni fa, è stato il portiere di Inter, Juventus, Genoa e della Nazionale. È sposato con Laura Speranza e hanno quattro figli.

 

«A Perugia c'è un posto adattissimo ai bambini e io che ho quattro figli ne so qualcosa: è la Città della Domenica, un parco dove è possibile vedere moltissimi animali. Dai daini ai mufloni, dai leoni ai bisonti, dagli struzzi ai fenicotteri. Oltre alla riserva zoologica, c'è anche il parco divertimenti (via Col di Tenda 140).

Dopo, non c'è niente di meglio che una goduriosa sosta da Brufani, dove si mangia la vera cucina umbra. Io, che ho fatto l'istituto alberghiero, so di cosa parlo: mi piacciono i piatti tipici veraci (piazza Italia 12).

Per bere mi sposterei a Spoleto da Sabatini, che ha un Rossobastardo che incanta. E gli strangozzi con gli asparagi selvatici (corso Mazzini 54). Deliziosa con la salsiccia o con il prosciutto al coltello la torta al pesto di Gubbio, una piadina un po' più spessa, ottima ovunque. A Norcia c'è la salumeria migliore del mondo, per non parlare di ceci, fave, cicerchie, fagioli, farro, lenticchie: quando ci vado faccio il pieno».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).