Santarcangelo (RN)

19 aprile 2011 
<p>Santarcangelo (RN)</p>

Torna a EMILIA ROMAGNA

 

Santarcangelo di Romagna è un luogo da non perdere. Ormai famosissimo, anche grazie al suo Festival del Teatro e al suo insediamento dei Mutoidi, è difficile che un italiano non ci sia ancora capitato. Tuttavia, ci picchiamo di avere in tasca gli indirizzi migliori: il ristorante Calycanto, nel paese vecchio, dentro le grotte di tufo (30 €); il ristorante Zaghini, dove ci sono le tagliatelle più buone del mondo (tel. 0541 626136; 30 €); l'Hotel della Porta con i poetici mosaici dell'artista Tonino Guerra (85 €) e l'Hotel Il Villino (100 €), immerso in un grande giardino. E poi, ancora, le panchine lungo la passeggiata del paese alto, il campo del tamburello, le mura medievali...

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).