Castello di Villalta di Fagagna (UD)

19 aprile 2011 
<p>Castello di Villalta di Fagagna (UD)</p>

Torna a FRIULI VENEZIA GIULIA

 

Ha mille anni di storia, ma non li dimostra affatto. Il Castello di Villalta è fra tutte le dimore del Consorzio per la Salvaguardia dei Castelli Storici del Friuli (tel. 0432 288588) la più gloriosa e spettacolare, con mura di cinta merlate e interni conservati e recuperati in modo rigoroso. Oggi è casa di Marina e Sergio Gelmi di Caporiacco, ultimi discendenti della nobile casata che lo fondò nel X secolo, ma grazie alle loro iniziative e a quelle del Consorzio è aperta per eventi culturali vari, come i concerti previsti a maggio (il 15, 22 e il 29), in collaborazione con il Conservatorio di Udine.

E alla possibilità di pernottare in sontuose camere ricavate nelle barchesse restaurate di recente (via Castello 27, tel. 0432 800171; prezzo su richiesta). Ai piedi della rocca, l'Osteria ai Turiàns (tel. 0432 810059; 25 €): ambiente rustico ma menu di grande ricerca. Oppure, si va al San Michele (via Castello di Fagagna 33, tel. 0432 810466; 35 €), ricavato nel castello sopra Fagagna, la «città delle cicogne bianche», sede del centro per il ripopolamento Oasi dei Quadris.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).