Grotta Gigante (TS)

19 aprile 2011 
<p>Grotta Gigante (TS)</p>

Torna a FRIULI VENEZIA GIULIA


Si dice che al suo interno possa contenere la cupola di San Pietro, ma vero è che la Grotta Gigante di Sgonico è la cavità turistica più grande del mondo. Si visita in 50 minuti, e il percorso è lungo «solo» 800 metri, ma che spettacolo: enormi stalattiti coniche e stalagmiti «a pila di piatti», e una tavolozza di colori che va dal giallo al rosa, al rosso carico. Ad accompagnare nelle viscere della terra, le guide del più antico gruppo speleologico del mondo, la Società Alpina delle Giulie (tel. 040 327312).

Poi, ci si dirige verso Gabrovizza, dove si trova il Giardino Botanico Carsiana (tel. 040 3798456), per una piacevole passeggiata fra oltre 600 specie vegetali del Carso italiano e sloveno. Se si passa in zona in primavera o estate, si può anche mangiare all'aperto, fermandosi in una delle osmizze, osterie improvvisate in cantine e cortili privati, aperte solo per otto giorni (da osem, otto, in sloveno) e indicate lungo la strada da una frasca. Altrimenti, c'è l'Antica Osteria Valeria a Opicina (Strada per Vienna 52, tel. 040 211204; 35 €), con una bella terrazza sul tetto.

Per acquistare vini del Carso, e anche per trascorrere la notte, l'indirizzo da segnare in agenda è l'Agriturismo Lupinc (Località Prepotto 11/b, Duino Aurisina, tel. 040 200848; da 65 €).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).