Laghi di Fusine (UD)

19 aprile 2011 
<p>Laghi di Fusine (UD)</p>

Torna a FRIULI VENEZIA GIULIA

 

Due occhi verde smeraldo spalancati sulle maestose pareti del Mangart e delle Alpi Giulie. Sono i laghi di Fusine, gioiello naturalistico del Tarvisiano, uniti da un sentiero pianeggiante che effettua il periplo dei due specchi d'acqua. Chi punta alle vette si spinge più su, seguendo le orme dell'alpinista tarvisiana Nives Meroi, che proprio qui ha preparato la conquista dei suoi 11 «ottomila». In 2 ore si raggiunge il Rifugio Luigi Zacchi (tel. 349 2585163), belvedere che guarda sul Mangart e il Veunza.

L'altro gioiello della zona è il Santuario di Monte Lussari: si raggiunge con la telecabina da Camporosso oppure a piedi lungo il Sentiero del Pellegrino. Accanto al santuario, a quota 1.790 metri, si trova la Locanda Al Convento (tel. 0428 63184; 20 €), per piatti robusti e camere per chi non vuole perdersi nulla della mistica del luogo.

Sul versante opposto della montagna, un sentiero immerso nel verde scende fino alla silenziosa Val Saisera dove si trova il fascinoso Valbruna Inn (tel. 0428 660554; 40 €).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).