Riserva Forra del Cellina (PN)

19 aprile 2011 
<p>Riserva Forra del Cellina (PN)</p>

Torna a FRIULI VENEZIA GIULIA

 

A vederlo sembra impossibile, eppure il canyon che solca i rilievi fra Barcis e Montereale Valcellina, fra i più ampi e spettacolari d'Italia, è stato scavato da tre torrenti, il Cellina, l'Alba e il Molassa. Un sistema di forre che oggi costituiscono una riserva naturale di 304 ettari, gestita dal Parco naturale delle Dolomiti Friulane.

centrale malnisio

Tanti i percorsi trekking che si inoltrano nel canyon, fino ad arrivare sulle sponde del lago artificiale di Barcis e all'ex centrale idroelettrica di Malnisio, trasformata in un avveniristico museo interattivo (tel. 0427 798722). Escursioni in zona le organizzano nel Centro di turismo rurale Gelindo dei Magredi, a Vivaro (via Roma 14, tel. 0427 97037; 90 €), una tenuta di 15 ettari con camere, piscine, maneggio e rivendita di prodotti bio. Local anche la cucina dell'Osteria Vecchia Maniago, a Maniago (via Castello 10, tel. 0427 730583; 25 €), a 7 km da Malnisio: salame cotto nelle mele, formaggi e dolci caserecci in un ambiente decisamente rustico.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).