Liguria: i borghi segreti

04 aprile 2011 
<p>Liguria: i borghi segreti</p>

Torna a LIGURIA

MONTEMARCELLO Al belvedere di Punta Corvo
Al confine con la Toscana, in cima al promontorio del monte Caprione, immerso nei boschi di lecci, castagni e corbezzoli, domina tutto il golfo di La Spezia e la val di Magra. Nel borgo si entra dalla porta quattrocentesca e nella chiesa di San Pietro del XV secolo sono conservati un trittico in marmo e un trittico ligneo del XIV secolo. Prendete il sentiero per il belvedere di Punta Corvo: la vista è incredibile.

Mangiare Specialità liguri e della lunigiana da Marcellino Pane & Vino (via delle Mura 7, tel. 0187 65364; da 30 €).
Dormire Tre sole stanze (ma di vero charme) e un'ottima trattoria con tavoli anche all'esterno con vista sulla Lunigiana, al b&b Dai Pironcelli (via delle Mura 45, tel. 0187 601252; 70 €).

 

CAMPO LIGURE La fiaba del Pinocchio meccanico
A 35 chilometri da Genova, nel versante nord dell'Appennino, è alla confluenza dei torrenti Ponzema e Angassino con il torrente Stura. Il centro storico è dominato dal Castello Spinola, costruito nel 1309 dalla famiglia genovese: al suo interno si trova un allestimento meccanizzato della fiaba di Pinocchio. Gli Spinola costruirono nel Medioevo anche un palazzo nobiliare che fu ristrutturato alla fine del Seicento (le facciate affrescate risalgono a quel periodo). Famoso per la filigrana, nel borgo troverete molti negozi, laboratori e un museo dedicato. Vicino al centro, anche il giardino botanico di Pratorondanino, curato dal Gruppo Ligure Amatori Orchidee.

Mangiare Vigo's è un'osteria ligure-piemontese: taglierini con funghi, tagliata, vitello tonnato (via Don Minzoni 46, tel. 010 920440; 30 €).
Dormire In una villa neogotica: b&b Le ghiandaie (via Valle Gargassa 50, Sp.79 delle Colle, tel. 339 2641276; 75 €).

NoliLigure2

NOLI LIGURE Che fu Repubblica marinara
A 18 chilometri da Savona, Noli, su una baia riparata dai venti, è circondato da torri in mattoni rossi e conserva i quartieri medievali di quando si era proclamato Repubblica marinara. Di fronte al mare si affacciano il Palazzo e la Torre Comunale e la Loggia della Repubblica, antica sede del mercato, degli affari e del tribunale. All'interno del paese, la cattedrale di San Pietro risale al XIII secolo. Ai piedi della collina di San Michele si trova la Chiesa di San Paragorio dell'XI secolo, con portico e affreschi del Quattrocento. La vista migliore sul golfo si gode dal Castello di Monte Ursino, che si raggiunge con una breve passeggiata dal centro.

Mangiare U bucun du preve è una vera trattoria ligure in pieno centro con attenzione ai presidi Slow Food, come bianchetti e cicciarelli (via Musso 16, tel. 019 7485289; 30 €).
Dormire L'Hotel Villa Salvarezza è un b&b con giardino mediterraneo chiuso dalle antiche mura (via Vescovado 7, tel. 019 7490192, da marzo a novembre; 100 €).

 

APRICALE Baciato dal sole
Il nome è già un programma. Deriva da apricus, soleggiato, e infatti il borgo, al confine con la Francia, è protetto dalle Alpi Marittime e ha un clima mite anche d'inverno. Disposto intorno alla piazzetta principale, ha antichi edifici in pietra che si sviluppano su più piani, collegati da scale. Alle spalle della piazza si trovano l'Oratorio di San Bartolomeo e la Chiesa Parrocchiale. Il Castello della Lucertola, con un giardino pensile, domina il borgo. Ai piedi del paese non perdete le rovine di San Pietro in Ento, pieve romanica di origine benedettina, il più antico edificio di culto della zona.

Mangiare
Fa ottimi ravioli di borragine A Ciassa, nella piazza medievale (piazza Vittorio Emanuele II, tel. 0184 208588).
Dormire Apricus Locanda è in centro e le stanze si affacciano sulle colline (via IV Novembre 5, tel. 0184 209020; 90 €).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).