Dalla farinata al pesto, al macramè

21 aprile 2011 
<p>Dalla farinata al pesto, al macramè</p>

Torna a LIGURIA

 

1 I pizzi macramè: alla Boutique del Macramè (p.zza Aldo Moro 23 Casarza Ligure, Ge).

2 Le olive taggiasche e l'olio Dop: da Olio Roi, a Badalucco (via Argentina 1, tel. 0184 408004; 13 € mezzo litro).

3 La farinata di ceci: a Chiavari (Ge), Antica Osteria Luchin (via Bighetti 51, tel. 0185 301063; 8-15 € al kg).

4 Gli stampi per i corzetti: si fanno solo su ordinazione al laboratorio Casoni (via Bighetti 73, Chiavari, tel. 0185 301448; 35 €).

5 Basilico di Prà : a Genova, da Pesto Parodi (via Volturno 6a R).

I PRODOTTI TIPICI DA COMPRARE di Davide Paolini

Il formaggio di Triora è una formaggetta d'alpeggio prodotta con latte profumato di mucche di razza piemontese. La strega di Triora corso Italia 50, Triora (Im) tel. 0184 94278.

Salame di Sant'Olcese, un insaccato di carne suina e bovina, affumicato con rovere e ontano e fatto stagionare per 1-2 mesi. Salumificio Parodi, via Sant'Olcese 63, Sant'Olcese (Ge), tel. 010 709827.

Acciughe di Monterosso Poste in una miscela di acqua e sale, sono pressate nei barili per 3-4 mesi. Piccola Cooperativa Pescatori Cinque Terre Riomaggiore (SP) tel. 0187 817053.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).