Torno e Molina (CO)

19 aprile 2011 
<p>Torno e Molina (CO)</p>

Torna a LOMBARDIA

 

Una premessa necessaria: il lago di Como è tutto bello. Bello che lascia senza fiato persone abituate a viaggiare nel mondo intero (George Clooney compreso). Detto ciò, parlare del lago senza parlare delle montagne che lo circondano sarebbe un discorso a metà. Allora questo il consiglio: fermarsi a Torno, un borgo medievale con portali in pietra e decorazioni in ferro battuto, e lì prendere la base.

Buona quella del b&b Tornoalago (da 90 €). Da lì poi si può andare verso la frazione di Molina: tutta in pietra, è una bella terrazza sul lago. Non c'è molto, ma il posto è magico (non per niente è qui che Miuccia Prada ha la casa di famiglia). Per chi poi volesse salire in quota, si può proseguire fino a Palanzo, lasciare la macchina e farsi una camminata fino alla Baita Riella (tel. 031 378600) dove si mangia un ottimo «toc», una polenta «carica» di burro e formaggio.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
paola 68 mesi fa

Questo ci piace molto! Bello Valeria!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).