Le lane di Walter

09 aprile 2011 
<p>Le lane di Walter</p>

Torna a LOMBARDIA

PHILIPPE DAVERIO, critico d'arte. 
Sessantun anni, è stato assessore alla Cultura del Comune di Milano (1993-1997). Oggi conduce in tv trasmissioni dedicate all'arte.

 

«Per i libri e i quadri, un mio riferimento è sicuramente l'Ambrosiana (piazza Pio XI 2): è un posto magnifico sia per l'atmosfera sia per la sua collezione. Ti dà una strana sensazione guardare un dipinto sapendo che sotto ci sono libri antichi, preziosi manoscritti e documenti.

La chiesa di San Satiro (via Torino 17/19) merita invece una visita per il trompe l'oeil di Bramante dietro l'altare. Se poi si va su altro, posso dire che io ho la passione per le cartolerie: Bottarelli (corso Giacomo Matteotti 3, tel. 02 76001946) fa i biglietti da visita e le agende più belle di tutta la città.

Per l'abbigliamento - e si vede - a me piacciono i capi britannici e austroungarici: Walter (corso Italia 6, tel. 02 86450006) ha le lane più stabili che possano esistere e modelli classici che non cambiano da dieci anni.

Un altro posto rimasto per fortuna immutato negli anni è il ristorante Alla Collina Pistoiese (via Amedei 1, tel. 02 86451085), uno storico toscano, dove il menu, sempre uguale, è sinonimo, per me, di sicurezza e qualità...».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).