Dalla colazione al dolce (praline, miele...)

10 aprile 2011 
<p>Dalla colazione al dolce (praline, miele...)</p>

Torna a PIEMONTE

 

1 I formaggi della Val d'Ossola, come la Tometta fria (Crodo, tel. 0324 61081, latteriacrodo.it; 11,40 € al kg).

2 All'Enoteca Regionale di Nizza Monferrato, per il Barbera Asti DOCG (via Crova 2, tel. 0141 793350; 15 € alla bottiglia).

3 Salame al tartufo e ai porcini al Salumificio Cima (fraz. Cimaferle 181, Ponzone, tel. 0144 765244; 20 € al kg).

4 Le praline artigianali, da Guido Gobino (via Lagrange 1, Torino, tel. 011 5660707; 500 gr di praline 36 €).

5 Il miele del Roero. Si compra all'Apicoltura Cauda (via Cavour 14, Montà, tel. 0173 975219; miele acacia 8 € al kg).

6 I tartufi bianchi delle Langhe, da Tartufi La Morra (piazza Pertinace 3, Alba, tel. 0173 364271; prezzo a stagione).

7Il pizzo più tipico: il puncetto valsesiano. Si compra alla Bottega dell'Artigianato di Varallo (corso Umberto I, tel. 0163 52051; una stellina di 4 cm da 25 €).

I PRODOTTI TIPICI DA COMPRARE di Davide Paolini

Robiola di Roccaverano È l'unica robiola Dop, saporita perché si produce con latte di animali alimentati con foraggi ricchi di erbe aromatiche. Caseificio di Roccaverano (At).

Mustardela Speciale sanguinaccio, frutto della cultura gastronomica occitana, è insaporito con un trito di cipolla e porri. Salumificio Val Pellice via del Beneficio 34, Bibiana (To), tel. 0121 55340.

Testa in cassetta, Val Borbera. Insaccato ottenuto dalla cottura delle parti cartilaginee della testa del suino, con aggiunte di carne bovina, Agostino Bertelli, via Mameli 23, Gavi, tel. 0143 642627.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).