Bletterbach (BZ)

19 aprile 2011 
<p>Bletterbach (BZ)</p>

Torna a TRENTINO ALTO ADIGE

 

Il grande Canyon del Bletterbach, una gola di otto chilometri profonda fino a 400 metri, e uno dei nove siti dolomitici Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco, è di certo il più stupefacente museo geologico all'aperto. Le acque del Rio delle Foglie, che lo hanno scavato, hanno portato in evidenza stratificazioni della roccia risalenti fino a 280 milioni di anni fa, da cui sono affiorati fossili vegetali e di conchiglie e le orme di oltre 20 specie di sauri. La passeggiata lungo il sentiero geologico che attraversa il canyon dura circa tre ore e parte dal Centro visitatori del Geoparch Bletterbach (tel. 0471 886946). Meglio farsi accompagnare dalle guide, ma un buon numero di pannelli esplicativi soccorre chi ama muoversi senza vincoli.

Per un pranzo altoatesino (dal tagliere di speck ai canederli) si va alla Malga Lahneralm (tel. 0471 886056; 15 €). Per dormire scegliete Villa Berghofer a Redagno: ha 14 suite con vista sulle montagne, piscina, spa, un buon ristorante, ed è uno dei luoghi più riposanti e sognanti della regione (tel. 0471 887150; 240 €).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).