Castel Appiano (BZ)

19 aprile 2011 
<p>Castel Appiano (BZ)</p>

Torna a TRENTINO ALTO ADIGE

 

Meta Castel Appiano, per una serie di motivi: è una delle fortezza più spettacolari della Val d'Adige; i suoi affreschi del XII secolo che ritraggono le «mangiatrici di canederli» (certe cose non cambiano mai) valgono la salita, a piedi nel bosco, fino alla rocca; e infine, se siete con i bambini o avete velleità da Robin Hood potete prendere un arco (o baby‑arco) in affitto e, dopo una lezione introduttiva, seguire il percorso nel bosco, con 22 obiettivi da centrare (tel. 0471 636081; 15 € per l'arco).

Il castello, tra i vigneti del Lagrein, della Schiava e del Gewurstaminer, è una delle tappe della Weinstrasse, la strada che porta tra le cantine della Val d'Adige, da seguire, per chi vuole, anche in bicicletta (si affittano ad Appiano tel. 0471 6622).

Alcune cantine dove vale la pena fermarsi? Alla Tenuta Stroblhof, Cantina Girlan, Cantina Colterenzio e Cantina San Paolo. Per dormire, scegliete lo Schloss Hotel Korb, elegante, caldo, immerso tra le vigne su un terrazzo soleggiato (tel. 0471 636000; da 120 €). Per cena, si va al Bad Trumbach (tel. 0471 662339; 30 €).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).