Tesero (TN)

19 aprile 2011 
<p>Tesero (TN)</p>

Torna a TRENTINO ALTO ADIGE

 

La natura ha disegnato i morbidi profili del Lagorai, il possente massiccio del Latemar e, sullo sfondo, le Pale di San Martino. Al resto hanno provveduto uomini di molta fede. Il paese e i dintorni di Tesero, in Val di Fiemme sono punteggiati da chiese, cappelle ed edicole sacre anche antichissime. La più suggestiva è la chiesa di Sant'Eliseo, che appare davvero in gran forma nonostante i 900 anni di età. La sua carta d'identità si controlla nelle chiavi di volta delle navate, dove si leggono le date delle varie tappe dell'edificio dal 1134 al 1925. La chiesa di San Rocco è più giovane (XVI secolo), ma calamita l'attenzione per la facciata interamente affrescata, mentre la chiesa di San Leonardo (XV secolo) va vista per i dipinti nel presbiterio. Sono belli anche gli affreschi degli edifici civili realizzati dai «frescanti», che tra il '500 e il '700 furono chiamati a rendere tangibile la devozione degli abitanti.

Si cena con piatti trentini a Le Caore nella frazione di Stava (tel. 0462 814679; 15-20 €) e si dorme Al Cervo, (tel. 0462 813139; da 74 €).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).