Funes (BZ)

19 aprile 2011 
<p>Funes (BZ)</p>

Torna a TRENTINO ALTO ADIGE

 

Del maso Ranui, in Val di Funes, si parla fino dal 1370 e, senza dubbio, è uno dei più antichi masi di una delle valli più «vecchie» e sconosciute delle Dolomiti. Ha 6 camere per gli ospiti, la classica stube e i corridoi affrescati da 14 scene di caccia, cucina e paesaggio, la stalla con mucche e maiali e sulla porta un'antica scritta che - tradotta dal tedesco - significa: «Guardati intorno e scoprirai tante cose interessanti».

Intorno c'è il mondo: le vette delle Odle, aghi aguzzi di pietra sul cielo, le distese di neve da attraversare con le ciaspole d'inverno o con gli sci di fondo, e le praterie estive da cui partono i sentieri per le vette. È la montagna perfetta (tel. 0472 840506; 80 €).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).