Mangiare e dormire

21 aprile 2011 
<p>Mangiare e dormire</p>

Torna a TRENTINO ALTO ADIGE

 

MANGIARE

Appiano (Bz) Zur Rose Nel cuore della «strada del vino» una delle tavole top in Alto Adige. Da provare il soufflé di canederli di formaggio (loc. San Michele, via Josef Innerhofer 2, tel. 0471 662249, zur-rose.com; 75 €).

Castelbello Ciardes (Bz)Kuppelrain In una villa liberty, piatti creativi che abbinano pesce e carne. Una stella Michelin (loc. Maragno, via Stazione 16, tel. 0473 624103; 70 €).

Calavino (Tn) Castel Toblino Celebre e romantica meta turistica, in un castello dall'atmosfera magica, con una raffinata cucina di lago (loc. Sarche-Castel Toblino, via Caffaro 1, tel. 0461 864036; 60 €).

Cavalese (Tn) El Molin Ambiente accoglienta, dove un tempo c'era un mulino e ricette speciali. Un esempio? La crudità di cervo con polpa di ricci di mare, pistacchi di Bronte e olio di cardo (via C. Battisti 11, tel. 0462 340074; 70 €).

Civezzano (Tn) Maso Cantanghel Un incantevole maso, circondato dai vigneti dell'omonima cantina, e un menu rispettoso delle stagioni (via Madonnina 33, tel. 0461 858742; 35 €).

Corvara (Bz) La Stua de Michil all'Hotel La Perla La stube più antica e romantica di tutta la regione: cucina innovativa, atmosfera di fascino e raffinatezza alpina. Una stella Michelin (strada Col Alt 105, tel. 0471 831000; 115 €).

Falzes (Bz) Schöneck Uno dei migliori esempi di cucina altoatesina moderna (e stellata). Grande attenzione alla qualità dei prodotti (loc. Molini, via Castello Schöneck 11, tel. 0474 565550; 70 €).

Merano (Bz) Sissi Ambiente elegante e classico, in linea con lo stile della cittadina, piatti moderni e sfiziosi (via Galilei 44, tel. 0473 231062; 70 €).

Moena (Tn) Malga Panna Ha guadagnato la stella Michelin già 20 anni fa ed è un raffinato rifugio gourmet con piatti tipici rivisitati, come l'uovo fritto in crosta di polenta con spinaci, taleggio e tartufo (via Sort 64, tel. 0462 573 489; 65 €).

Pedraces (Bz) Runch Hof Di fronte alle piste da sci, l'antico maso della famiglia Nagler propone le specialità della tradizione ladina. Un classico? La panicia, la minestra d'orzo con frittelle e raviolini fritti (via Runch 11, tel. 0471 839796; 30 €).

Selva di Val Gardena (Bz) Chalet GérardUna confortevole struttura con panorama mozzafiato, ospitalità familiare e cucina di rassicurante bontà (Plan de Gralba 37, tel. 0471 795274; 40 €).

Tesimo (Bz) Zum Löwen Una delle rare chef stellate: grande tecnica al servizio dei sapori del territorio in uno scenario incantato tra i castelli (via Principale 72, tel. 0473 920927; 70 €).

Trento Scrigno del Duomo Wine bar bistrot al piano terra, e gourmet restaurant (stellato) al primo piano. Piatti semplici, perfettamente curati (piazza Duomo 29, tel. 0461 220030; 60 €).

Val di Vizze (Bz) Pretzhof Nei piatti di questo sperduto maso tra le vette si trovano solo i prodotti allevati o coltivati dalla famiglia Mair (via Tulve 259, tel. 0472 764455; 45 €).

Vigo di Fassa (Tn) L'Chimpl dell'Hotel Gran Mugon Pochi coperti, un panorama mozzafiato e una cucina tradizionale veramente a chilometro zero (loc. Tamion, strada de Tamion 3, tel. 0462 769108; 45 €).

DORMIRE

Alpe di Siusi (Bz) Alpina Dolomites Nuovissimo e lussuoso cinque stelle, costruito secondo criteri di sostenibilità ecologica, con legno, pietra locale e vetro si inserisce in un ambiente naturale di rara bellezza (tel. 0471 7960 04; 149 €).

Bolzano Hotel Greif In un palazzo storico del centro, elegantissimo, con 33 stanze create ognuna da un artista contemporaneo (piazza Walther, tel. 0471 318000; da 192 €).

Giovo (Tn) Maso Franch Gourmet & Relais Circondato dai vigneti - la sua cantina ha una interessante selezione di vini -, ha 12 camere e centro wellness (località Maso Franch 2, tel. 0461 245533; 105 €).

Lana (Bz)Vigilius Mountain Resort Ispirato alla natura e realizzato dall'architetto Matteo Thun secondo i principi della bioarchitettura, è un elegante spa-hotel immerso in un bosco di larici. Lo si raggiunge in funivia (Monte San Vigilio, tel. 0473 556600; 310 €).

Merano (Bz) Hotel Terme di Merano Architettura moderna e interni di design per le 115 camere e 24 suite. Accesso diretto alle Terme (piazza Terme 1, tel. 0473 259000; 173 € con ingresso alle terme).

Merano (Bz)Hotel Palace Remise en forme settimanali nell'Espace Henri Chenot (via Cavour 2/4, Merano, tel. 0473 271000, Merano; 7 notti e 6 giorni di trattamenti, 4.100 € a persona in doppia).

Madonna di Campiglio (Tn) Carlo Magno Hotel Spa Indirizzo storico in una destinazione già famosa sotto l'impero Asburgico (via Cima Tosa 26, tel. 0465 441010; 170 €).

Folgarìa (Tn) My Vitalis Nature Hotel Una baita di montagna con un piacevole tocco di design (via Leonardo da Vinci 19, tel. 0464 72 11 24; 160 € in mezza pensione).

Ortisei (Bz) Gardena Grödnerhof Nel suo giardino si trovano 1.500 specie vegetali e orchidee. Ha una elegante spa (via Vidalong 3, tel. 0471 796315; 214 €).

Riscone (Brunico, Bz) Alpine Wellness Resort Majestic Filosofia del bien vivre nel cuore delle Dolomiti; area benessere di 1.200 mq (via Im Gelände 20, tel. 0474 410993; 194 €).

Riva del Garda (TN) Du Lac et Du Parc Grand Resort Da sempre lussuoso, e ora più che mai, visto che le camere hanno appena subito un attento restyling. Sempre affascinante il parco a lago (viale Rovereto 44, tel. 0464 566600; 85 €).

Ronzone (Tn) Orso Grigio Tra i meleti della Val di Non, una villa di sole 10 camere, con ristorante stellato (via Regole 10/12, tel. 0463 880559; 140 €).

Rovereto Nerocubohotel Architettura iper moderna e design contemporaneo per gli interni, con spa (Mori Stazione, via per Marco 16, tel. 0464 022022; 94 €).

Sopramonte (TN) Relais Vecchio Maso Slow living tra pezzi d'arte e d'antiquariato che arredano le 22 camere (via Monastero S. Anna 2, tel. 0461 1922000; 110 €, 135 €).

Trento Hotel Aquila d'OroIn un palazzo d'epoca, ha interni dal design minimalista (via Belenzani 76, tel. 0461 986282; 142 €).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).