Colò Dixit

09 aprile 2011 
<p>Colò Dixit</p>

Torna a VENETO

LICIA COLÒ, conduttrice televisiva. 
Nata a Verona, è da sempre impegnata nella difesa degli animali. La domenica conduce la trasmissione Alle falde del Kilimangiaro.


Le radici «Le mie radici sono a Verona. Ho portato mia figlia Liala ai giardinetti di Campagnola che si vedono dal ponte di Castelvecchio. Oggi sono abbandonati, ma attraversare il ponte Scaligero è sempre un'esperienza particolare».

Le belle piazze «Piazza Bra con la sua sfilata di tavolini. Lì dietro, accanto all'Arena, c'è un bar in cui d'inverno vado a mangiare i bomboloni caldi (Pasticceria Povia, via Anfiteatro 12). Poi piazza delle Erbe, un salotto circondato da antichi palazzi e l'elegante piazza Dante».

Dolce dormire «Vicino all'Arena c'è l'hotel Verona (corso Porta Nuova 47, tel. 045 59594), bella la mansarda».

Tagliatelle fatte a mano «Il primo posto in cui le ho mangiate è La Ca' dell'Ebreo (via Bresciana 48/b)».

Belvedere «La vista di Verona dalla spianata di Castel San Pietro che sovrasta il teatro romano è unica».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).