Lago Laudemio (PT)

20 giugno 2011 
<p>Lago Laudemio (PT)</p>
PHOTO GIOVANNI SIMEONE -

Torna a BASILICATA

 

Questo è un itinerario che mette d'accordo tutti: mare, lago, montagna e arte serviti in mezz'ora di strada. Si parte dal Laudemio, che riserva la prima sorpresa: non è il solito laghetto di montagna, bensì il bacino glaciale più a sud d'Europa. Siamo alle pendici del Sirino, a 1.525 metri, nel cuore dell'omonima riserva regionale. E qui, seconda sorpresa: gli impianti di risalita, per chi volesse sciare su piste con vista sul Tirreno. Ridiscendendo per 30 km a valle, Rivello. Per apprezzare la sua armonica struttura prendete la Statale 585 che collega Lagonegro a Maratea: davanti a voi chiese e cappelle di epoca bizantina, sotto, la Valle del Noce.

Poi, la buona cucina: Rivello è il paese della soperzata, la soppressata di maiale. Provatela alla Trattoria del Pellegrino (corso V. Emanuele 2, tel. 0973 46617; 30 €).

E per la notte? Il b&b Lo Straniero, con galleria d'arte, sauna finlandese e giardino terrazzato (via Pace 67, tel. 0973 428076; 60 €).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Antonio Dozzi 48 mesi fa

Un paesaggio fantastico!!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).