Lagopesole e Melfi (PT)

20 giugno 2011 
<p>Lagopesole e Melfi (PT)</p>
PHOTO FABIO IORIO -

Torna a BASILICATA

 

La cortina di castelli e fortezze voluta da Federico II a metà del XIII secolo non si limitava alla Puglia, ma sconfinava in Lucania, dove troviamo due degli esempi di architettura medievale più belli, Melfi e Castel Lagopesole. In particolare, quest'ultimo è spettacolare per la collocazione su un'altura che domina il centro di Avigliano e il bosco della Riserva Naturale di Coste Castello. Una realtà tutt'altro che statica: accanto all'esposizione di reperti medievali, da giugno questa sarà anche la sede di un avveniristico Museo scenografico polimediale, con l'allestimento della mostra Il mondo di Federico II e un ricco programma di performance teatrali e d'arte che animerà l'estate (info tel. 0971 86083).

Per ammirare il castello con le luci notturne, ci sono 2 delle 4 camere del b&b Masseria del Marchese (contrada Piano del Conte, tel. 0971 89311; 50 €). Una volta a Melfi, dopo aver visitato castello e Cripta di Santa Margherita, si mangia all'Agriturismo Sant'Agata (contrada Toppo Sant'Agata, tel. 0972 238294; 25 €), per gustare ravioli con ricotta dolce e orecchiette alla montanara.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).