Bubba dixit

21 giugno 2011 
<p>Bubba dixit</p>

Torna a CALABRIA

 

ANGELA BUBBA scrittrice
22 anni, di Mesoraca (KR), ha vinto il Verga 2006 ed è arrivata seconda al Campiello Giovani 2007 e al Calvino 2008. La casa (Elliot 2009) è il suo primo romanzo.

CROTONE «Lega Navale, proprio di fronte al porto. La statua di Rino Gaetano guarda con la solita aria d'incoraggiamento, di serenità ottusa, ingestibile. Il cantante ha le scarpe da tennis, il frac, il cilindro, nelle mani stringe l'ukulele. Due minuti, anche solo due minuti dentro gli occhi di Rino per capire di essere in Calabria. Si sentono i gabbiani poco più in là, e i pescatori, gli immigrati, i bambini, i cani. Sotto la statua, c'è una targa, un saluto: "Rino sta solo dormendo"».

COLONNA DI "CAPO COLONNA" «Ci troviamo nell'area marina protetta di Isola Capo Rizzuto. Si tratta dell'unica traccia rimasta dell'antico tempio di Hera Lacinia, la sola sopravvissuta di 48 esemplari. Una colonna dorica, impiccata fra il mare e le reti metalliche che impediscono a chiunque di avvicinarsi. Le costruzioni abusive impestano l'intera zona, rendendola ancora più inverosimile. Fra l'oscurità e la luce esiste una regione chiamata Calabria, come tra la disperazione e la perfezione esiste questa colonna».

PETRONÀ «Un paese in provincia di Catanzaro, fatto di montagne, freddo e castagne. E funghi. Qui potete assaggiare la meravigliosa crema di funghi, quella bianca dolce e cremosa, e abbandonare il piccolo centro per concedervi una lunga passeggiata fra le rocce e le ginestre, addentrandovi nel parco della Manulata, ascoltando la fresca vendetta della natura e dello spazio libero. Una vera e propria perla calabrese».

REGGIO CALABRIA «Cercate un chioschetto verde scuro: il migliore gelato alla nocciola è lì che viene prodotto, in un quadrato fra il lungomare e la città. È sempre affollato, le persone sembrano mosche multicolori, un'arnia di vaporose caramelle parlanti. Tutte lì, per il gelato di Cesare. Non potete mancare (piazza Indipendenza 2)».

SILA «Percorso quasi obbligato. Le località sono molteplici, i punti, i panorami, gli spiazzi, i larghi dove sistemarsi con un amico o con l'intera famiglia. C'è sempre un corso d'acqua nelle vicinanze, c'è sempre il battito asimmetrico e segreto degli alberi, degli animaletti, dei grandi e muscolosi uccelli che non fanno che sorvegliarti. Il Lago Ampollino è a due passi. Mistero e bellezza sono le ragioni di questi luoghi».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Wanda Miller 66 mesi fa

Sei sempre il solito, unico suo non-fan.. uno strano mestiere il tuo. seguire dappertutto una persona per discreditarla.. questo non solo è da saccenti ma è anche un po' strano;)

Perry Cox 66 mesi fa

è solo una ragazza saccente e presuntuosa, non datele retta. Ho avuto modo di conoscerla, una ventenne che parla come un ordinario di sessant'anni. Disgustomatico

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).