Cefali in terrazzo.

21 giugno 2011 
<p>Cefali in terrazzo.</p>

Torna a CAMPANIA

 

ALESSANDRO SIANI comico 35 anni, ha recitato in vari film. L'ultimo, Benvenuti al sud di Gianluca Miniero.

«Io dico sempre: "Vedi Napoli… e poi? E poi torni!". Se arrivi in treno la prima cosa che incontri sono i grattacieli del centro Direzionale, se arrivi in macchina, buffo a dirlo, ma ti trovi davanti la Stazione Centrale, e se invece prendi l'aereo puoi vedere il mare o l'Ikea, dipende dalla rotta. Ho trascorso l'adolescenza a Spaccanapoli, dove c'era la mia scuola, l'Istituto Odontotecnico Casanova. Sulla collina di Posillipo, quando mi voglio regalare una cena raffinata, vado a La Sacrestia in via Orazio. Per un ambiente più semplice, ma sempre di grande qualità, vado da El Sombrero, in corso Vittorio Emanuele, birreria, pub e paninoteca insieme.

Dove si mangia la pizza più buona della città? E la risposta è: "Appena esci da Napoli"! E proprio in una gita fuori porta consiglio di andare nel beneventano per mille motivi: ottimi ristoranti, passeggiate e relax.

Adoro il lungomare di Salerno che è straordinario oppure Avellino e i suoi laghi, come il lago Laceno a 1.100 metri, dove si possono fare escursioni o sciare vedendo il mare. Lo stesso che si vede dal Grand Hotel Vesuvio, l'albergo con la migliore vista della città. È affacciato sul lungomare, e quando c'è il mare agitato, la sera ti addormenti e la mattina ti ritrovi i cefali in terrazzo!».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).