Costiera mon amour

20 giugno 2011 
<p>Costiera mon amour</p>

Torna a CAMPANIA

 

ANACAPRI
Capri, Capri, Capri, per sempre Capri. Chiunque sa che cos'è la Piazzetta e come sono fatti i faraglioni (anche chi non c'è mai stato), ma non tutti, arrivati sull'isola, si spingono fino ad Anacapri, «l'altro centro», un po' (poco) più defilato. Qui, due gli indirizzi «cult»: il negozio di Tina Mariniello, Pizzi e merletti (via Giuseppe Orlandi 189, tel. 081 8373953), dove comprare tovaglie e vestitini per bambini, e il ristorante La Terrazza di Lucullo, all'interno dell'Hotel Caesar Augustus (via G. Orlandi 4, tel. 081 8373395; 80 €), con il suo panorama sull'intero Golfo di Napoli.

POSITANO
Il consiglio, a Positano, è farsi una passeggiata, partendo dalla Chiesa Nuova e andando giù, fino alla spiaggia. Sulla statale, c'è una trattoria familiare: Il grottino azzurro (via Guglielmo Marconi 158, tel. 089 875466; 25 €), semplice, ma di ottima qualità. Se invece si volesse «salire» (di tono e di prezzo), si va sul sicuro al ristorante dell'Hotel Buca di Bacco (via Rampa Teglia, tel. 089 875699; 40 € per una cena). I fuoripasto migliori sono alla pasticceria Zagara (via dei Mulini 8/10) e in piazza dei Mulini dove prendere una granita al limone in un baracchino.

MASSA LUBRENSE
Chissà perché la si omette sempre nell'elenco delle top: si parla di Amalfi, di Positano, di Sorrento e Ravello, ma mai di Massa Lubrense. Per non dimenticarla più, andateci e state da Alfonso Iaccarino, al suo Relais Don Alfonso 1890 (c.so Sant'Agata 11/13, Sant'Agata sui due Golfi, tel. 081 878.00.26; 280 € la stanza, 155 € la cena). Non vi capiterà più di dimenticarvi di questo posto.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).