Seguendo Federico II

21 giugno 2011 
<p>Seguendo Federico II</p>

Torna a PUGLIA

 

LINO BANFI attore
Pugliese, 75 anni, nei suoi film ci tiene a sottolineare la sua parlata con forte accento barese. Da anni è ambasciatore dell'UNICEF.

«Sono nato ad Andria nella patria della burrata. Lì c'è un posto magnifico: l'albergo ristorante Garden Federico II. L'ideale per rigenerarsi, per stare in pace in mezzo agli ulivi (via Castel del Monte, tel. 0883 544422). A qualche chilometro da Andria è possibile gustare la vera cucina contadina dell'Ottocento pugliese: agli Antichi Sapori sono proposti i piatti poveri di una volta, utilizzando un olio sublime (piazza Sant'Isidoro, Montegrosso, tel. 0883 569529).

A Canosa di Puglia, dove mi sono trasferito da piccolo, consiglio di visitare il Mausoleo di Boemondo d'Altavilla (corso San Sabino 92), il monumento funerario dell'eroe normanno della prima Crociata. Da non perdere anche il Museo Civico (via Terenzio Varrone 45) con i suoi reperti.

Il Salento mi piace in modo particolare e non ci sono parole per descrivere Lecce: bellissima, barocca, modernissima. Di recente, durante le riprese di un film, mi è capitato di alloggiare al Risorgimento Resort: tutti i giorni mi godevo dall'alto una vista stupenda della città e mi divertivo anche a salutare la gente fingendo di dare la benedizione (via Augusto Imperatore 19, tel. 0832 246311).

Concludo con un consiglio: seguite Federico II, un vero genio, chiamato ai suoi tempi stupor mundi (meraviglia del mondo) e puer Apuliae (fanciullo della Puglia). Visitate i «suoi» luoghi: le cattedrali, le fortezze, i castelli federiciani, troverete soltanto posti belli. Non si può sbagliare».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).