Mangiare e dormire

22 giugno 2011 
<p>Mangiare e dormire</p>

Torna a PUGLIA

MANGIARE

ALBEROBELLO (BA) Il Poeta Contadino Nel menu di Leonardo Marco, ottimi ravioli di branzino con salsa ai frutti di mare (via Indipendenza 21, tel. 080 4321917; 70 €).

BARI Bacco Frutti di mare crudi, «tiella» barese e capretto glassato al moscato di Trani: tutti i sapori pugliesi nell'indirizzo «alto» della storica coppia della ristorazione Franco Ricatti e Angela Campana (corso Vittorio Emanuele II 126, tel. 080 5275871; 70 €).

FOGGIA Il Ventaglio La cupola di patate ripiena di cicoriella selvatica e crema di fave secche è uno dei piatti migliori di Sabina Ficco Salvatori (via G. Postiglione 6, tel. 0881 661500; 60 €).

LECCE Osteria degli Spiriti Purè di fave, polpette e turcinieddhi: che dire, i sapori classici della gustosa tradizione salentina secondo stagione (via Battisti 4, tel. 0832 246274; 30€).

MONOPOLI (BA) Vigna del Mar Luciano Lombardi è un oste autentico e la sua tavola è un felice omaggio alla convivialità della buona cucina. Si beve bene e si degustano grandi prodotti della regione ma non solo (via Mazzini 25, tel. 080 808571; 30 €).

ORSARA DI PUGLIA (FG) Peppe Zullo L'orto dei sapori perduti vale da solo il viaggio. Ma anche i conigli e i fagiani provengono dall'azienda agricola di questo eclettico personaggio (via Piano Paradiso 11, tel. 0881 964763; 40 €).

OSTUNI (BR) Piazzetta Cattedrale Equilibrio, stagionalità e sapori del territorio: ecco la cifra di Marilea Santoro, che valorizza le verdure locali in piatti come i filetti di triglia su nido di cardi selvatici (via Arcidiacono Trinchera 7, tel. 0831 335026; 35 €).

OTRANTO (LE) Peccato di vino Tortino di polpo e patate con finocchietto selvatico oppure involtini di spigola con asparagi verdi, pinoli e uvetta: più terra che mare in questo indirizzo vicino alla Cattedrale (via Rondachi 7, tel. 0836 801488; 40 €).

PALAGIANELLO (TA) Masseria Petrino Tra gli ulivi della campagna tarantina, Michele Rotondo è artefice di una cucina creativa. Da non perdere il suo maialino arrosto con patate alla senape e ortaggi di stagione (loc. Petrino, tel. 0998 434065; 40 €).

PESCHICI (FG) Porta di Basso Quando si dice «a picco sul mare». E qui, accomodati su alcuni dei tavoli più romantici d'Italia, si apprezza l'amore per i prodotti del Gargano di Domenico Cilenti: calamaretti spillo con fave e tartufi di mare, ravioli di bieta in guazzetto di gamberi, zuccotto di fragole (via Cristoforo Colombo 38, tel. 0884 915364; 45 €).

TARANTO Al Gatto Rosso Dal porto, ogni mattina, arrivano le migliori materie prime di mare, interpretate da oltre mezzo secolo con la stessa sapienza. Si va sul sicuro con l'insalata di gamberi e arance e la frittura mista (via Cavour 2, tel. 0994 529875; 35 €).

TRANI (BT) Torrente Antico Un locale intimo, nel centro storico. Le linguine alla polpa di riccio sono un must (via Edoardo Fusco 3, tel. 0883 487911; 50 €).

TRICASE (LE) Bolina Imma Pantaleo è capace sia di divertenti sperimentazioni sia di piatti più rassicuranti come il trancio di dentice con tortino di patate e profumi di macchia mediterranea (loc. Tricase Porto, lungomare Cristoforo Colombo, tel. 0833 775102; 45 €).

DORMIRE

ALBEROBELLO (BA) Le Alcove Un resort nei trulli: nove stanze, sulla piazza principale. Solo b&b (p.zza Ferdinando IV 7, tel. 080 4323754; da 250 €).

BARI Terranobile Metaresort La villa è alle porte della città, fra gli uliveti (via Bitritto 101, tel. 080 5061529; da 150 €).

CAPITOLO (BR) La Peschiera Resort 5 stelle, sulla costa fra Monopoli e Savelletri. Le camere pieds dans l'eau sono una dozzina; buono il ristorante di pesce in aggiunta a piscina e centro benessere (contrada Losciale, tel. 080 801066; da 570 €).

CRISPIANO (TA) Masseria Quis Ut Deus In mezzo agli ulivi, un elegante complesso con camere (anche in trulli) dagli arredi artistici, ristorante bio, centro benessere, piscina e maneggio (strada provinciale 49, km 10,7, tel. 099 8110116; da 100 €).

GALLIPOLI (LE) Palazzo del Corso Un 5 stelle sul mare, in un palazzo ottocentesco. Con palestra e yacht privato (corso Roma 145, tel. 0833 264040; da 180 €).

MARTINA FRANCA (TA) Villa San Martino Un'antica masseria diventata un Relais & Chateaux con buon ristorante, centro benessere e piscina (via Taranto 59, tel. 080 4805152; da 245 €).

MONOPOLI (BA) Don Ferrante Un'antica fortezza sulla scogliera ospita da pochi mesi stanze e suite di charme con tutti i comfort. Oltre al ristorante, anche idromassaggio in terrazza e wi-fi (via S. Vito 27, tel. 080 742521; da 150 €).

OSTUNI (BR) La Sommità Hotel 5 stelle: 15 suite in un'antica residenza, con arredi di design. Ma anche ristorante, spa, giardino e vinoteca (via Scipione Petrarolo 7, tel. 0831 305925; da 230 €).

OTRANTO (LE) Club Med Otranto Camere allegre e moderne, bella la piscina. Si pratica tennis e diving (loc. Torre S. Stefano, tel. 848 800826; da 490 € a persona per 7 giorni).

SAVELLETRI DI FASANO (BR) Borgo Egnazia Un resort vicino al mare, suddiviso fra hotel e villette con piscine varie, tre ristoranti, spa e golf 18 buche (contrada Masciola, tel. 080 2255000; da 320 €).

SAVELLETRI DI FASANO (BR) Masseria Torre Coccaro Hotel di lusso con quattro ristoranti, centro benessere, spiaggia privata e yacht di 12 metri per gite in mare (c.da Coccaro 8, tel. 080 4829310; 278 €).

TRANI (BA) Marè Un boutique hotel con camere minimali firmate Culti, in un antico palazzo neoclassico sul porto. Aperto di recente, vanta anche ristorante e wi-fi (p.zza Quercia 8, tel. 0883 486411; da 160 €).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).