Il gusto del posto: la ricetta di Alberto Rizzo

22 giugno 2011 
<p>Il gusto del posto: la ricetta di Alberto Rizzo</p>

Torna a SICILIA

 

Ho incominciato a cucinare grazie a mia mamma e mia nonna, due emiliane doc che mi hanno insegnato a tirare la pasta e ad amare la buona tavola. Sono e mi sento però siciliano, anzi, palermitano, come mio padre. In questi vent'anni di attività ho esplorato le mille sfaccettature della cucina locale. Poi, ho scelto: pesce! Pesce dei nostri mari, uno dei prodotti che insieme al finocchietto selvatico e al Marsala ci connota di più. Il Marsala ha sentori di sulla, il fiore violaceo che in primavera colora le nostre campagne. Un profumo che ritrovo anche nella Birra Moretti Grand Cru, che ho accostato al cannolo per creare un contrasto amarognolo al dolce della cialda. In versione light, con burro invece dello strutto, e al forno anziché fritta. Dentro, nocciole dei Nebrodi e miele d'acacia dell'Azienda Carlo Amodeo di Termini Imerese, 1.500 arnie in tutta la Sicilia.

 

Osteria dei Vespri P.zza Croce dei Vespri 6, Palermo, tel. 091 6171631; menu terra 60 €, menu degustazione dei classici dell'Osteria 80 €.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).